Frida Kahlo: i segreti nascosti dell’artista messicana

Chi non ama Frida Kahlo? Questo personaggio così affascinante, oltre ad essere un’icona femminista e artistica in tutto il mondo, è sicuramente tra le donne più apprezzate e rappresentative del secolo scorso. Dopo una attenta ricerca e analisi, abbiamo preparato una serie di curiosità e segreti venuti a galla intorno alla vita di questa meravigliosa artista latino americana.

A Frida sono attribuiti oltre 200 dipinti, ma l’artista ha attraversato prove significative durante la sua gioventù, inclusa la poliomielite e un grave incidente che ha richiesto ben 32 interventi chirurgici. Queste sfide hanno plasmato profondamente la sua vita, spingendola a ritrarre la sua esperienza in autoritratti e a contrarre un matrimonio controverso e diremmo “tossico” con il suo connazionale Diego Rivera. Non indugiamo ulteriormente e tuffiamoci a capofitto nella sua vita attraverso le sue curiosità!

L’incidente ed i problemi di salute

L’incidente devastante in cui Frida Kahlo è rimasta coinvolta all’età di 19 anni ne compromise per sempre la sua già fragile salute fisica, ma per molti, fu anche la scintilla che diede vita alla sua meravigliosa arte. Si trattò di una collisione tra un tram e l’autobus su cui viaggiava, evento che ha segnato profondamente la sua vita e ha richiesto ben 32 interventi chirurgici. Questo tragico episodio è al centro di molte narrazioni sulla vita dell’artista. Uno dei passeggeri dell’autobus trasportava della polvere d’oro, e durante la collisione, questa polvere si è attaccata al corpo sanguinante di Frida.

La scena ha suscitato un curioso appellativo tra la folla spaventata, che ha pensato dovesse trattarsi di una ballerina. Questo episodio, sebbene immerso nella tragedia dell’incidente, aggiunge un tocco di surrealismo alla sua narrazione, portando alla luce la straordinaria personalità di Frida.

Frida Kahlo iconografia
Frida Kahlo iconografia – Tim Mossholder – Pexels.com

Le relazioni e le origini

Frida Kahlo ha esplorato un universo intimo radicato nelle sue origini e nelle sue amicizie, frequentando leggende come Pablo Picasso, Alice Rahon, André Breton e León Trotski, anche se non ha mai stabilito una vera amicizia con loro. Rimase indipendente fino alla fine, mantenendo un forte legame con la vita familiare e un amore profondo per la sua casa, la Casa Azul, oggi trasformata in un museo, dove nacque, visse, dipinse e morì. Suo padre, di origine tedesca, era un fotografo.

Attraverso i suoi dipinti, nonché i suoi scritti, Frida Kahlo costruisce la sua narrazione dell’amore tormentato con Diego Rivera. La loro relazione, oggi descritta forse come complessa e molto tossica, diventa oggetto di forte empatia da parte del pubblico quando si conosce la storia di Frida e Diego. Nonostante le differenze di età e le limitazioni temporali, entrambi, in fondo, si amavano profondamente, forse anche troppo.

Il rifiuto del surrealismo

Nonostante fosse stata etichettata come surrealista dai principali esponenti del movimento, Frida Kahlo descrisse le sue opere non come il risultato dei suoi sogni, ma come il riflesso della sua vita stessa. I suoi dipinti diventano un incontro unico tra fantasia e realismo, un diario visivo in cui l’artista narra le storie che hanno segnato la sua esistenza: la sua famiglia, i suoi amori, i suoi disturbi e le sue origini.

Frida Kahlo ha trasformato se stessa in un personaggio mistico, conferendo alla sua arte un realismo magico che ha contrassegnato la sua produzione. La sua opera rappresenta un prodotto unico di una persona che incarna l’immagine della femminilità messicana nel corso del tempo. Distintasi tra le donne del suo periodo, Frida ha sfidato i paradigmi sociali, opponendosi agli standard della modernità. Attraverso il suo modo di vestire, ha trasformato il suo stile di vita, mentre la sua arte ha contribuito a cambiare la percezione del mondo e del Messico l’uno nei confronti dell’altro.

 

About Pasquale Arrichiello

This author bio section can be dynamically pulled by enabling its Dynamic data option in the right toolbar, selecting author meta as the content source, add description into the Author meta field.

Lascia un commento