anima

21 giugno, a tutta salute con YogaFestival

Lo Yoga per un migliore equilibrio psico-fisico, la meditazione per sciogliere le tensioni e ridurre l’ansia. Quando nel 2014 l’ONU ha proclamato il 21 giugno Giornata Internazionale dello Yoga, ha ufficialmente riconosciuto che questa pratica millenaria favorisce un approccio olistico alla salute e che una più ampia divulgazione dei suoi benefici andrebbe a vantaggio della salute mondiale. Anche quest’anno YogaFestival, il più autorevole network di eventi Yoga in Europa, si unirà alle celebrazioni mondiali con un evento yogico all’interno del palinsesto Healthytude, il più grande in Italia: una sessione di Yoga aperta a tutti e completamente gratuita all'interno dell'Arena Civica di Milano. Perché anche praticare insieme aiuta a stare meglio!

“Il nostro Yoga Day vuole regalare un’esperienza coinvolgente ma facile, gratuita ma preziosa perché può davvero migliorare la vita di chi partecipa. Il pubblico crescente che si registra ogni anno (quasi 1500 nel 2018) lo prova. – ha commentato Giulia Borioli, Presidente di YogaFestival – “Il prossimo 21 giugno ci focalizzeremo su una pratica basata sul respiro, che tanto manca nelle città sempre in movimento come Milano, perché il respiro consapevole è la prima leva per un benessere interiore maggiore. A Ram Rattan Singh il compito di condurre la sessione: propone una pratica meditativa e dinamica al tempo stesso e la sua formazione da medico lo rende particolarmente coerente con Healthytude che, nella sua prima edizione, ha voluto inserire il nostro Yoga Day nel suo palinsesto, proprio per esplorare tutti gli straordinari benefici che lo Yoga può regalare a chi lo pratica. Lo Yoga non è una moda ma uno strumento potente per aiutarci a trovare un rinnovato equilibrio personale”.

Scegli il tuo benessere, vieni ad Healthytude con YogaFestival!

Per tutte le info leggi il comunicato stampa

o visita il sito yogafestival.it